Nuovi arrivi del 24 gennaio, 2017

Martedì, martedì… Sì il martedì è il lunedì dei lunedì. Cioè è uno di questi giorni che vorresti stare a casa, nel letto e non uscire fino a mercoledì. Ma poi inesorabile arriva anche il mercoledì che è il martedì dei martedì. Insomma quando arrivano gli scatoloni di fumetti tutti vorrebbero aprirli, ma nessuno vorrebbe smistarli, contarli, sistemarli.

Ecco questa è la parte più brutta del nostro lavoro! Sistemare.

Comunque oggi vi racconterò un aneddoto che mi è capitato sabato sera.

Un premessa è doverosa: non ero ubriaco (non tocco alcol da quasi un anno).

Non ero sotto l’effetto di stupefacenti (mai fatto uso).

Non ero nemmeno sotto l’effetto “papagnagna” da pancia piena da star male (ho cenato con due toast).

Premesso ciò ora vi posso narrar la singolar vicenda: Domenica mattina vado in parcheggio a prendere l’auto del mio, appena defunto padre, mi avvicino e vedo il finestrino del passeggero mancate <<caaaa@#@#ooooo, mi han rotto il vetroooo, noooo, che menateeee, che paaalleee, che miica voogliaaaa…>>

Ho continuato per qualche minuto a lamentarmi mentre mi avvicinavo.

Poi noto che il finestrino della passeggero dietro era abbassato. <<???… sono certo di averli chiusi, ieri faceva un freddo pellegrino…>> mentre continuavo a lamentare e ad avvicinarmi noto che anche il finestrino dell’autista è mancante.

<<Ma porcaccia la miseraccia, “imbenut”>> parola di cui non conosco il significato, né tanto meno sono a conoscenza del fatto che possa realmente esistere, ma che uso quando non ho più offese da lanciare… è il mio Mjölnir delle parolacce.

Ma mentre sono in dirittura di arrivo noto che anche il vetro del passeggero lato autista è abbassato <<ecco lo sapevo c’ho i fantasmi in auto, Babbo daii lo so, ho picchiato via la tua auto più di quanti chilometri abbia mai fatto, ma non è poi così grave>>.

In realtà la cosa iniziava ad insospettirmi già dal secondo finestrino, ora da lieve sospetto ero passato alla fase “acuto senso di disagio con leggerà “stringitina” di sedere”.

Giungo in fine alla portiera, tiro la maniglia… <<aperta? ma come! No impossibile, mi ricordo di averla chiusa, anzi so di averlo fatto.

Sono tornato indietro apposta per controllare, 2 volte.>>

Fc<< Lei mi scusi, ma parla da solo o sta parlando a me>> si era levata una voce due auto più in là.

<<Niente, niente, parlo con i fantasmi non si preoccupi.. è tutto normale!>>. Titubato parto e giungo alle porte del negozio. Qui tutto regolare!

Tutto questo pippone era per rendervi più trepidante l’attesa di leggere le novità che stiamo mettendo sugli scaffali.

ARRIVI STAR COMICS E PANINI COMICS DEL 23-01-2017

riflettore-spotlighton-novità-rilevantiSpotlight On

Panini Comics

Marvel:

Apriamo le danze con CIVIL WAR II n.2 presentato come al solito in due edizioni Standard  e Variant Cover.

Proseguiamo con il nuovo volume di X-MEN LEGIONE n.1 PRODIGIO di Simon Spurrier, Tan Eng Huat, Jorge Molina <un trip nella testa del più folle dei mutanti e forse anche dei più potenti… ci sarà da divertirsi>

Concludiamo con l’attesissimo tp de LA MORTE DI WOLVERINE

Planet:

Due attesissimi il primo: il pugno più “petaloso” di tutti i tempi. L’unico ed inimitabile “uovo sodo” che fa il supereroe per Hobby:  ONE-PUN MAN n. 7.

Il secondo ambientato in un medio evo in cui l’uomo deve difendersi da alcune creature… senza “sfintere”: L’ATTACCO DEI GIGANTI n.2

Chiave di lettura

  • Novità

  • Ristampa

  • Fine Serie

  • Atteso

  • Volume Unico

  • Edizioni Star Comics

  • Panini Comics