RECENSIONE DI LAZARUS

Recensione di Lazarus

Lazarus è una serie targata Image nata dalla collaborazione tra Greg Rucka (Batman; Punisher) e Michael Lark (Gotham Central; Jessica Jones – The Pluse)

In un futuro, forse non troppo lontano, i confini geografici verranno sostituiti da veri e propri confini economici.

Le grandi multinazionali del settore primario governano con pugno di ferro e le loro decisoni sono in grado di sovvertire l’intero ordine mondiale.

L’economia del pianeta è ormai in mano a poche aziende chiamate Famiglie.
Chi ne ha la possibilità, lavora per loro ottenendo così una casa, una parte del raccolto ma soprattutto la protezione assoluta contro le Famiglie rivali.

È proprio sulla sottile linea di un conflitto tra due rivali che ha luogo la storia.
La famiglia Carlyle è la più potente tra le Famiglie esistenti, dopo anni di conflitti, invia il loro Lazarus per proporre una tregua e aiutare la Famiglia Morray ormai in declino e prossima ad una insurrezione.
Gli aiuti risolleverebbero il potere dei Morray a patto che , quest’ultima si sottometta e garantisca profitti futuri.

Parliamo della storia:

Il Lazarus, è un assassino perfetto, un soldato leale e un combattente insuperabile ed è il protettore della Famiglia.
Dotato di capacità fuori dal comune, è in grado di guarire da qualsiasi ferita e resistere a danni ingenti.
Quello della Famiglia Carlyle si chiama Forever. Lei sa di essere un Lazarus, quello che non sa è che non è la vera figlia del capofamiglia ma il risultato di in incrocio genetico combinato per ottenere il “componente perfetto”.

Agile al combattimento e devota alla causa della Famiglia, è ambasciatrice e protettrice dell’intero patrimonio dei Carlyle.

Quando però la morale supera il dovere, cominciano le perplessità ed è così che Forever comincia a porsi delle domande su chi sia veramente, cosa rappresenta e quale sia il significato di “buono” e “cattivo” ma qualcosa di inaspettato è sempre dietro l’angolo..

Lazarus è quello che potremmo definire un “What if..” della nostra attuale società.
Nell’economia odierna, le decisioni di alcuni Paesi sono influenzate da chi detiene un certo tipo di controllo su una risorsa (militare e non).
Rucka ha sviluppato l’idea e ne ha creato un intero universo che, sotto molti aspetti, è vicino al nostro.

Continua a seguire le nostre recensioni e approfitta del fantastico sconto del 25% su tutti i volumi del Millarworld (fino al 20-09-2018)

Le ultime recensioni