RECENSIONE DI ODY-C

Recensione di OCY-C

Matt Fraction è uno degli autori più talentuosi e originali in circolazione, e Christian Ward un disegnatore formidabile e visionario. Dal connubio di due autori tanto capaci e sorprendenti è nata una serie eccezionale, una versione tutta al femminile, lisergica e fantascientifica dell’Odissea.
S’intitola ODY-C, negli USA è stata pubblicata da Image Comics e in Italia da saldaPress. Il primo volume, intitolato VERSO ITHICAA è una coloratissima immersione del mondo di Odyssea, che, dopo aver conquistato Troiia-VII grazie a uno stratagemma, dovrà affrontare la collera degli Dèi, decisi a impedirle il ritorno a Ithicaa. Così, se vorrà riabbracciare la sua famiglia e salvare la vita del suo equipaggio, la Regina sarà costretta a combattere ancora per molti anni. Sarà costretta a rimandare il ritorno a casa e non potrà riabbracciare suo figlio Telem ancora per molto tempo.
Come ha scritto A.V. Club, “Ody-C è uno di quei fumetti la cui pagine irradiano fascino. Matt Fraction e Christian Ward compiono uno sforzo immaginativo potentissimo, combinando il fantasy della mitologia greca con la fantascienza più futuristica, conferendo alla loro opera una sensibilità visiva che non ha pari”.

Trama:

Al termine di una guerra interminabile, in un lontano futuro e nel cuore dell’Universo; dopo il sacco della città di Troiia-VII e la vittoria finale, OdyssaGamen e Ene – le tre regine di Achaea – possono finalmente tornare a casa. Ma è solo l’inizio di una vera e propria odissea, un viaggio psichedelico in cui le tre donne sono la versione speculare e femminile di UlisseAgamennone e MenelaoMatt Fraction e Christian Ward danno vita a una straordinaria versione femminile dell’Odissea. Non un semplice ribaltamento, ma un’avventura fantascientifica in cui le donne sono il cuore di un viaggio indimenticabile.

Le ultime recensioni